Fondo Usa lancia offerta per l'intera Alitalia

Il gruppo americano di private equity Cerberus Capital Management avrebbe presentato un'offerta per rilevare l'intera compagnia aerea Alitalia. E' quanto si legge sul Financial Times online, secondo il quale il fondo Usa, al momento quindi fuori dalla contesa, sarebbe disposto ad acquistare Alitalia se questa potesse venire ristrutturata profondamente. Difficile dire se Cerberus sia arrivato troppo tardi, visto che EasyJet e Lufthansa hanno presentato offerte vincolanti per il gruppo o per parti di questo una settimana fa. Al momento Cerberus è rimasto fuori, nonostante abbia studiato il dossier negli ultimi mesi e abbia avuto contatti con i commissari dell'ex compagnia di bandiera.

Fra le sette manifestazioni d'interesse giunte ai commissari, come noto, c'è anche quella di Lufthansa, che si conferma disposta a rilevare solo alcuni asset, come accaduto con Air Berlin.

Cerberus si è esposto parecchio per non essere in gara. La domanda successiva è: il fondo Cerberus sarebbe in grado di salvare Alitalia? probabilmente sì. Il quotidiano finanziario britannico riferisce che Cerberus sarebbe pronto a mettere sul piatto tra i 100 e i 400 milioni di euro di investimenti per ottenere il controllo di Alitalia.


Popolare

COLLEGARE