Belen Rodriguez contro Giulia De Lellis: "una furba vera"

La settima puntata del Grande Fratello Vip è stata davvero molto tesa, infatti tra l'eliminazione di Veronica Angeloni, la lite in studio tra Giulia De Lellis prima con Jeremias Rodriguez e poi con Alfonso Signorini, la lite in casa tra Serena Grandi e Corinne Clery, non si è riusciti mai a tirare un sospiro di sollievo per sorridere, tranne i bravi servizi comici della Gialappa's Band. La De Lellis ha etichettato l'intervento di Signorini come stupido e l'uomo, non gradendo la sua asserzione, ha risposto: "Quando tu mi dai dell'ignorante quanto meno dovresti sciacquarti la bocca, già sei una miracolata a stare là dentro da retta a me". Giulia ha confessato in diretta di aver compiuto questo gesto perché, avendo molta affinità con Veronica, avrebbe voluto approfondire la loro amicizia. Con una serie di Instagram stories Belen ha espresso tutta la sua felicità e ringraziato il pubblico che permesso a suo fratello di rimanere nella casa. "Non è bastato mia cara".

"Non credevo ma furba vera!". Monte si è detto sicuramente infastidito da alcuni comportamenti di Cecilia, che dovrà chiarire con lei all'uscita, ma si è schierato contro Moser, "reo" secondo lui di essersi avvicinato a Cecilia, approfittando di una sua settimana di debolezza, legata al timore che il fratello Jeremias, finito in nomination, potesse uscire dalla casa del Grande Fratello Vip 2017. "Io non ho niente contro Giulia, ho semplicemente pensato che incitare i propri fan a votare contro una persona che non c'entra niente è scorretto, perché siccome i fan di Uomini e Donne sono tanti poteva influenzare il televoto in modo non corretto. E Cecilia ha urlato 'Gordo ti amo, grazie di essere qui, è tardi vai a dormire'", si legge sulla pagina Facebook della modella argentina.

Sembra dunque che i fratelli Rodriguez abbiano decisamente un largo supporto durante quest'avventura sotto i riflettori e siamo certi che avranno sempre nella vita quello della sorella. "E' normale che lì ci sia un contesto diverso".


Popolare

COLLEGARE