Apple: serie TV diretta da Steven Spielberg

Come noto, Apple sta cercando di inserirsi nel campo dei contenuti originali e ieri il Wall Street Journal ha riportato che il colosso di Cupertino ha stretto un accordo con la Amblin Entertainment di Steven Spielberg per co-produrre il reboot della serie televisiva Amazing Stories.

Le intenzioni di Apple sono di produrre dieci episodi, spendendo massimo 5 milioni di Dollari a puntata. "Siamo felici di avere un ruolo centrale nell'investimento compiuto dalla società nella realizzazione delle serie e non possiamo pensare a un progetto migliore rispetto all'amato franchise Amazing Stories di Spielberg con Bryan Fuller alla guida, in attesa di altre entusiasmanti partnership creative che avverranno in futuro".

La serie originale nacque come sorta di aggiornamento di Ai confini della realtà e si avvalse dei contributi di registi come Robert Zemeckis, Tobe Hooper e di un giovane Brad Bird, nonché dello stesso Spielberg.

Storie Incredibili (Amazing Stories) è la serie andata in onda per due stagioni tra 1985 e il 1987 su NBC. Non rimane che capire in che modalità Apple deciderà di distribuire il reboot.


Popolare

COLLEGARE