Usa: nessun motivo di dubitare di autenticità audio al Baghdadi

A quanto è dato sapere, nell'audio in questione, Al Baghdadi parlerebbe anche della Corea del Nord e dello scontro tra Kim gli Stati Uniti e il Giappone.

Il leader islamico era stato dato per morto in un raid aereo russo il 16 giugno scorso. L'audio, riferisce l'israeliano Haaretz, è stato diffuso attraverso la rete di informazioni di Isis, Al-Furqan. Ne dà notizia Site, il sito di monitoraggio delle attività jihadiste sui social media.

Un appello ai seguaci dell'Isis per distruggere ogni tiranno, che si trovi dentro o fuori i territori dello Stato islamico, è stato lanciato oggi da Abu Bakr al Baghdadi nel messaggio audio diffuso dall'organizzazione. "Si tratta di uno Stato debole, sommerso dai debiti".


Popolare

COLLEGARE