Tennis, Murray chiude la stagione: "La scelta migliore per il futuro"

Andy Murray come Novak Djokovic. Una scelta che ricalca quella fatta nel 2016 da Roger Federer e Rafael Nadal e che potrebbe rilanciare gli altri due "Fab Four". Murray, invece, ha resistito ulteriormente, si è rimboccato le maniche e ha provato a giocare ancora ma senza fortuna.

"Ciao a tutti. Vi aggiorno riguardo il mio futuro".

"Dopo aver consultato un certo numero di esperti, insieme alla mia squadra, abbiamo deciso che questa è la decisione migliore per il mio futuro - ha aggiunto l'ex numero 1 del mondo -. Anche se è stato un anno frustrante sul campo per tante ragioni, sono convinto che dopo questo periodo di riposo prolungato sarò in grado di tornare ai miei livelli migliori e competere per vincere i tornei dello Slam nella prossima stagione".

Lo scozzese inoltre ha affermato di aver già pianificato il 2018, dove inizierà giocando a Brisbane, per preparare al meglio gli Australian Open. "Ho un team fantastico che lavora accanto a me per aiutarmi in questo duro periodo, apprezzo il loro supporto e anche quello dei tifosi".


Popolare

COLLEGARE