Spagna-Italia probabili formazioni e dove vederla: tutte le info

In tal senso, l'Italia si presenta sabato sera al Santiago Bernabeu con un solo obiettivo: battere la Spagna e conquistare la vittoria decisiva per i Mondiali di Russia 2018 senza passare dai playoff e abbattere un tabù che dura quasi da 70 anni. Un pareggio lascierebbe le due formazioni in parità, ma gli iberici hanno una differenza reti che l'Italia difficilmente riuscirà mai a superare a fine girone. Rispetto a quella squadra, però, Gianpiero Ventura dovrà fare a meno di Giorgio Chiellini, a causa di un infortunio che l'ha costretto ad abbandonare il ritiro degli azzurri. Lo sa anche il commissario tecnico della Nazionale Gian Piero Ventura, che in conferenza stampa ha parlato delle insidie della gara. La cornice del "Bernabeu" e la carica del pubblico spagnolo aumentano l'attesa per la sfida: "Chi fa questo lavoro sa cosa aspettarsi: partita importante contro giocatori importanti in uno stadio importante". Non è una novità di questa stagione, perché già nei mesi scorsi il c.t. azzurro Giampiero Ventura ha convocato moltissimi elementi della rosa del Milan vista l'ampia presenza di calciatori italiani. E' una partita importante, in uno stadio importante contro giocatori importanti. Ci sono i presupposti per fare qualcosa di sorprendente, anche se avrei voluto più tempo.

Chiellini salterà Spagna Italia per un problema muscolare.

SPAGNA (4-3-3): De Gea; Carvajal, Ramos, Piqué, Jordi Alba; Koke, Busquets, Iniesta; Morata, Silva, Asensio. E il ct potrebbe sorprendere tutti. Darmian e Spinazzola sulle fasce e Barzagli al fianco di Bonucci in difesa. Al centro della difesa, al posto di Chiellini, ci sarà Barzagli in tandem con Bonucci, mentre, in caso di retroguardia a quattro, Conti e Darmian agiranno sulle fasce; in mezzo al campo spazio a De Rossi e Verratti.


Popolare

COLLEGARE