Serie B: gol e spettacolo all'Arechi, Salernitana-Ternana termina 3-3

66′- Sprocati cross ma Valjant si rifugia in angolo e salva la Ternana dal pericolo.

Risponde Pochesci inserendo subito Varone per Finotto, ma la Salernitana continua a spingere e Rossi si rende subito pericoloso con un tiro-cross dalla sinistra.

69′- Insidioso tiro di Odjer dal limite che rimbalza davanti al portiere, di poco a lato. Tiro ravvicinato e palla sull'esterno della rete. Perché le Fere sono state in vantaggio per tre volte e non sono mai riuscite a chiudere il match. Dopo lo schiaffo in pieno volto, i granata hanno il merito di alzarsi e di reagire subito, ma il reparto difensivo è stato questa sera una vera propria piaga, sia per la squadra e che per i tifosi quasi increduli. Al 4' i campani ci provano con Gatto ma il giocatore di casa non arriva in tempo sul pallone, passano 5 minuti e Defendi cerca il goal per gli ospiti ma la difesa avversaria riesce ad allontanare. Al 31', rossoverdi ancora avanti con il colpo di testa di Albadoro.

16′- Salernitana più in palla dei rossoverdi che però dopo un avvio difficoltosto stanno uscendo alla distanza. La Ternana, alle corde, incredibilmente trova il gol del nuovo vantaggio al 58′.

Un minuto dopo ancora Bocalon ha una buona palla sulla testa per il pareggio, ma l'attaccante non trova la coordinazione giusta per deviare il cross proveniente dalla destra. Tiro a giro e respinta plastica di Bleve. Nell'ultimo precedente allo stadio Arechi, il 13 novembre del 2016, la Salernitana ha battuto la Ternana quattro a due ribaltando addirittura due reti di svantaggio, realizzate da Palombi e Falletti, andando a segno con Perico, Coda, Vitale e Rosina. Di seguito un quadro sulle probabili formazioni di Salernitana-Ternana e su come e dove guardare in streaming gratis e diretta tv l'incontro valido per la 2a giornata di Serie B.

Nella ripresa al 4′ Bocalon pareggia nuovamente con un tiro scagliato dal limite dell'area, al 12′ Ternana nuovamente in vantaggio su autorete di Bernardini che devia in rete un cross di Varone.

Ricci 5,5 - Non appare in condizione fisica ottimale, lento e impacciato nel primo tempo meglio nella ripresa. In panchina: Sala, Bordin, Angiulli, Capitani, Franchini, Candellone, Taurino, Carretta, Montalto. Arbitra il signor Riccardo Ros della sezione di Pordenone. La difesa resta quella dell'esordio contro l'Empoli.

Paolucci 6,5 - Insieme a Defendi martella per tutta la gara a centrocampo riuscendo a stroncare sul nascere le inziative centrali della Salernitana.

Dall'altra parte Pochesci si affiderà al tandem Albadoro-Finotto in attacco, supportati da Tiscione.


Popolare

COLLEGARE