Roma: coppia aggredita perchè si bacia davanti ad un centro islamico

"Siamo alla follia! Ora dobbiamo pure stare attenti a scambiarci un bacio per strada che potremmo infastidire qualche musulmano ed essere aggrediti, come è successo a una coppia a Roma "colpevole" di essersi baciata davanti a una moschea (ovviamente abusiva)". Non potete baciarvi qui. I carabinieri che erano nella zona hanno notato la scena e sono intervenuti.

L'uomo, che ha anche aggredito i militari, è stato fermato con l'accusa di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. È accaduto ieri sera in via di San Vito. Sono in corso comunque ulteriori accertamenti da parte dei carabinieri del nucleo radiomobile di Roma per chiarire la posizione del giovane, se l'aggressore frequenti ambienti radicalizzati. Dopo l'uomo ha iniziato ad aggredire i due fidanzati, spingendoli e colpendoli con calci e pugni. I due hanno incominciato a seguirla per poi circondarla e aggredirla: l'hanno spinta contro i cassonetti della spazzatura per palpeggiarla pesantemente.


Popolare

COLLEGARE