Napoli, due episodi di violenza sessuale in due giorni

Indagini della squadra mobile a Firenze per individuare un uomo dell'Est, sui 25 anni, che una ragazza di 17 anni, italiana, ha denunciato alla polizia per violenza sessuale: la ragazza lo accusa di averla violentata in un locale notturno del centro verso mezzanotte. Il conducente, si è fermato a parlare con lo straniero, lo ha fatto salire a bordo, e ha rinnovato l'offerta: "giochi sessuali" con la giovane, che si sarebbero dovuti concludere con un rapporto tra i due uomini. Purtroppo la giovane studentessa spagnola ha dei ricordi annebbiati di quanto accaduto, ricorda soltanto alcuni flash della violenza subita. La donna sostiene di essere stata aggredita e violentata da un extracomunitario di origine africana alle spalle di una siepe che si trova nei paraggi di Porta Capuana, a Napoli. La ragazza era andata nel locale con alcuni amici, dai quali si era temporaneamente separata.

Accertamenti medici hanno confermato la violenza ed escluso lesioni per la ragazza, che ha detto che l'uomo avrebbe usato un profilattico. L'uomo, originario dello Sri Lanka, è stato arrestato. E' stato lì che ha abusato di lei.


Popolare

COLLEGARE