Marchionne furioso: "Imbarazzante, mi girano le balle"

Per nulla soddisfatto del terzo posto di Vettel, il presidente della Ferrari non si è consolato pensando ai prossimi Gp, teoricamente favorevoli alla Rossa: "Ma c'è un problema di base che bisogna risolvere perché oggi era quasi imbarazzante vedere la differenza tra Ferrari e Mercedes".

Dobbiamo capire cosa, oggi è stato quasi imbarazzante vedere la differenza tra Mercedes e Ferrari.Questa non è la Ferrari: "bisogna raddoppiare l'impegno".

"Per la prima volta in questa stagione non abbiamo visto in pista la conferma delle nostre previsioni - ha commentato il Presidente - nelle precedenti dodici gare i dati che avevamo sono stati confermati, questa volta no, quindi ci aspetta del lavoro da fare. Non è stata una giornata bella, ma di giornatacce ne abbiamo avute altre" ha detto quando stamattina è stato intercettato dai giornalisti nel paddock. "Sicuramente abbiamo condizioni molto difficili, continua a piovere e dubito che fra poco si possa uscire in pista - ha osservato Mario Isola, direttore di Pirelli Motorsport -". Ci si sarebbe aspettato una maggiore lotta da parte delle Ferrari che, di fatto dopo il recupero iniziale di Vettel e Raikkonen, che hanno guadagnato le posizioni perse nelle qualifiche, si sono limitate ad assistere a distanza al dominio di Hamilton seguito da Bottas. "Ce la vedremo a Singapore". Il week-end scorso era andato bene, poi abbiamo sbagliato qualcosa in queste sette giorni. "E' vero che c'è un campionato da giocarci fino alla fine, ma Monza è sempre Monza". Poi Gentiloni e Marchionne si sono trasferiti nel motorhome della Ferrari, e all'ingresso hanno incontrato l'attrice e showgirl Michelle Hunziker con il marito Tomaso Trussardi, che entrambi hanno salutato con una stretta di mano.

GIRO 16 - Kimi Raikkonen anticipa la sua sosta.

Formula 1, Gp di Monza 2017.


Popolare

COLLEGARE