Maltempo, l'allerta della protezione civile: "Temporali in arrivo"

Piogge in arrivo sulla Campania anche nella giornata di venerdì 8 settembre. L'avviso prevede "dalle prime ore di domani, precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale su Veneto e Friuli-Venezia Giulia, specialmente sulle zone pianeggianti e costiere, in estensione a Emilia-Romagna e Campania".

Le zone più a rischio sono: Napoli e le Isole, i paesi vesuviani, il Sarno e i Monti Picentini, oltre a Cilento e Piana del Sele.

La Protezione Civile invita gli Enti presposti a monitorare la situazione anche in ragione dei recenti incendi che hanno devastato gran parte del territorio campano, come l'area del Parco Nazionale del Vesuvio.

La Protezione civile regionale parla di "rischio idrogeologico localizzato che potrebbe causare fenomeni come ruscellamenti superficiali e possibile trasporto di materiale solido, allagamenti, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua minori".

È possibile, infatti, che si verifichi il trasporto a valle dei materiali prodotti dalla combustione. La protezione civile regionale invita anche a prestare attenzione alle zone depresse del territorio e con condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, anche per la ridotta capacità di assorbimento e smaltimento degli afflussi meteorici, a causa degli effetti indotti dai numerosi incendi boschivi che hanno interessato il territorio e a seguito del perdurare della criticità idrogeologica già in essere per effetto della perturbazione odierna.


Popolare

COLLEGARE