Maleficent 2, Angelina Jolie conferma che sarà ancora la protagonista

'Non mi piace essere single' - ha rivelato la ex moglie di Brad Pitt - 'Non è una cosa che volevo e non c'è niente di bello nell'essere single: è difficile'.

Incassati gli apprezzamenti da parte di pubblico e critica per il suo ritorno in scena, la Jolie si è espressa anche sui suoi progetti futuri.

Il primo Maleficent uscì nelle sale nel 2014, e rappresentava una versione live action del classico La Bella Addormentata ma con protagonista il villain di turno, appunto la strega Malefica, della quale però si esplorava il background psicologico e il lato più umano, trasformandola in una sorta di anti-eroina riluttante a compiere la propria missione, contrapposta al machiavellico re, vero antagonista della storia. Confermato, come prevedibile, il ritorno di Angelina Jolie nel ruolo di Malefica. "Le cose hanno iniziato ad andare male nell'estate del 2016" ha detto Jolie nel corso di una recente intervista con Vanity Fair, confessando di "piangere sotto la doccia" per non farsi vedere dai figli. E aggiunge: "Mi sottopongo a controlli regolari per assicurarmi che vada tutto bene". "Non è un anno facile dal punto di vista emotivo - continua la Jolie - ho avuto anche altri problemi personali. Devo costantemente monitorare il mio stato di salute". C'è di fatto che è stato un anno davvero difficile per l'attrice che, sulle pagine del Sunday Telegraph, a quasi un anno dal divorzio da Brad Pitt, torna a sfogarsi. "Alcune volte ho l' impressione che il mio corpo stia perdendo colpi, ma cerco comunque di ridere il più possibile. Può sembrare una dichiarazione da cartolina, ma è così". "Sono ancora molto innamorati", ha aggiunto Halperin.


Popolare

COLLEGARE