Juve, Dybala e la Champions: "Un'ossessione!"

Questa due giorni frenetica di Champions, ci ha lasciato tanti temi importanti da analizzare, la vittoria sofferta del Barcellona, la tragica sconfitta del Bayern, Conte che regna sovrano anche in Europa e soprattutto la grande vittoria della Juventus Football Club. Un dato preoccupante visto che in campionato l'ex Palermo ha già segnato 10 reti in 6 partite, giocando partite mostruose, ma la "Joya" in Champions non ha ancora brillato, le sue prestazioni sono prive di qualità e genio, capacità che a un numero 10 non dovrebbero mancare. In questo momento Dybala sembra essere il miglior calciatore che il campionato italiano può mettere in mostra.

Paulo Dybala è senza dubbio l'uomo copertina di questo inizio di stagione della Juventus. Intervistato dai microfoni di 'TG1', l'argentino ha dichiarato: "È un sogno e un'ossessione, un po' di tutto. Vogliamo assolutamente raggiungere la finale di Kiev, stavolta per vincerla". Dybala conferma infatti alcune voci relative alla sua vita privata: "Mi sono lasciato questa estate quando sono tornato in Argentina. Sono stati tre anni bellissimi ma adesso è finita". "Ma un pallone mi è arrivato tropo basso e l'ho colpito con un calcio. Da lì ho capito che il basket non era il mio sport, ma lo era il calcio".


Popolare

COLLEGARE