Incidente Rossi, aggiornamento condizioni: confermata frattura di tibia e perone

L'incidente in cui è rimasto coinvolto il pluricampione di motociclismo Valentino Rossi è avvenuto mentre l'italiano si stava allenando facendo enduro. Ricoverato all'ospedale di Urbino, sarà operato nella notte o domani.

L'arto infortunato è lo stesso dell'incidente del 2010 al Mugello.

Senza ancora notizie ufficiali sull'entità dell'infortunio riportato da Valentino Rossi questo pomeriggio nelle vicinanze della sua Tavullia, facciamo le nostre ipotesi sulle possibili conseguenze e sull'eventuale ritorno in pista del nove volte campione del mondo. Una frattura che ora sarà oggetto di valutazioni da parte del medico di fiducia del pilota del team Yamaha, dottor Lucidi che deciderà appunto come intervenire. La sua stagione, però, è ormai compromessa.

Considerata la gravità dell'infortunio, il rischio di saltare almeno i due prossimi GP di Misano (10 settembre) ed Aragon il 24 è più che concreto. Questa volta la storia rischia di essere più complicata per Valentino, anche perchè nel frattempo sono passati 7 anni e il fisico non può più essere quello di un tempo.

Valentino Rossi deve abdicare per la lotta al Mondiale. Dovrebbe arrivare un comunicato della Yamaha.

"L'ho sentito, la gamba gli fa molto male e Valentino non è ottimista.è un casino": Così Graziano, padre del pilota, dopo l'incidente subito dal figlio Valentino. "Valentino mi ha detto che sente molto male".


Popolare

COLLEGARE