Genoa, Juric: "Lapadula non è al massimo ma giocherà. Ricci indietro"

Vuole ripartire forte Ivan Juric. E Bertolacci "si è allenato in gruppo e quindi è pronto". La squadra è carica e consapevole di poter competere con tutti.

Izzo? Non so niente. Ancora indietro l'ultimo arrivato Ricci che partirà dalla panchina. Il centrocampista ex Milan sta tentando in ogni modo di recuperare da un fastidioso problema alla caviglia, sopraggiunto in uno scontro di gioco durante una seduta di allenamento. Su Rigoni: "Ho fatto una scelta tattica precisa volendo, cioè, giocare con un trequartista puro, ma resta un giocatore del Genoa". Lui così è rimasto un po' penalizzato da questa mia decisione. "Centurion? Sta lavorando bene e con la giusta voglia, ma il calcio argentino è profondamente diverso dal nostro è avrà bisogno di più tempo per ambientarsi". Nella ripresa, i friulani gesticono il vantaggio sotto il rovescio di Udine ma quando lo sciagurato Pezzella, entrato da cinque minuti, si fa cacciare per un'entrata killer su Omeonga, il Genoa ci crede con Taarabt sfortunato dal limite e impreciso sottoporta.

Al 35′ della sfida tra Udinese e Genoa, Gianluca l'attaccante rossoblu Lapadula è uscito dal campo per lasciare spazio a Galabinov.

Juric è apparso sereno, consapevole di avere a disposizione una buona squadra che potrà battersela senza paura con qualunque avversario.


Popolare

COLLEGARE