Fotografare la Corea del Nord

E proprio da Pyongyang arriva un nuovo avvertimento per gli Usa: Han Tae Song, ambasciatore della Corea del Nord all'Onu ha dichiarato: "Le recenti misure di autodifesa della Corea del Nord sono un pacco regalo rivolto unicamente agli Stati Uniti, ne riceveranno altri".

Un'accoppiata che la Corea del Nord dice di essere riuscita a formare, una manciata di giorni dopo avere annunciato di essere riuscita a miniaturizzare una bomba atomica per essere installata su un missile a lunga gittata (Icbm). Dure critiche sono arrivate anche dal Giappone per voce del premier Shinzo Abe, mentre il presidente cinese Xi Jinping e quello russo Vladimir Putin hanno sostenuto che l'atteggiamento nordcoreano debba essere affrontato subito, concordando sulla necessità di denuclearizzare l'intera penisola e di monitorare la situazione ma escludendo le opzioni militari. Moon ha detto che è "cruciale" adottare "misure potenti e risolutive" per affrontare la crisi della Corea del Nord e fermare un possibile conflitto. Dilungarsi sui cliché, più o meno veritieri, di cui l'immagine della Corea del Nord è satura, è cosa per tabloid scandalistici e non serve a granché. Questa parte di regione è stata utilizzata finora per effettuare i lanci con i quali le truppe del regime hanno messo a punto tecnologie che, secondo gli specialisti, potrebbero raggiungere anche il territorio americano e comunque mettere nel mirino le forze navali Usa dislocate nel Pacifico. Un battaglione di difesa antiaereo si è mosso nei pressi del Mar di Bohai.

La Corea del Nord ha comunicato di avere eseguito il sesto test nucleare dal 2006 a oggi, la novità risiede nell'ostentata e per il momento non comprovata capacità di montare un'arma a idrogeno su un missile a lungo raggio, i cosiddetti missili balistici intercontinentali (Icbm). "Lo scenario di una escalation verso un grande conflitto non può essere scartato", ha affermato, aggiungendo: "L'Europa rischia di essere alla portata dei missili di Kim Jong-un prima del previsto". "C'è davvero qualcuno che pensa che solo per l'adozione di qualche sanzione, la Corea del Nord abbandonerà il percorso, intrapreso per creare armi di distruzione di massa?", ha chiesto in modo retorico Putin.


Popolare

COLLEGARE