Firenze, ragazzo muore gettandosi nell'Arno dopo discoteca

Un ragazzo danese di 19 anni si è gettato nelle acque dell'Arno, a Firenze, all'altezza del Ponte Vespucci, ed è attualmente disperso.

Firenze, trovato morto il 19enne danese che la notte scorsa è stato visto buttarsi in Arno da ponte Vespucci.

I sommozzatori dei vigili del fuoco avevano cominciato le ricerche del giovane dopo le 3 di notte, quando un amico del ragazzo, che si trovava con lui aveva lanciato l'allarme. Ogni tentativo di trattenerlo era stato vano.

I Carabinieri stanno indagando sull'accaduto ed in queste ore stanno sentendo amici ed insegnanti per capire cosa possa avere spinto il giovane, nel capoluogo in gita scolastica, a compiere un gesto simile. Sono intervenuti anche i carabinieri sul luogo del fatto, assieme ad un elicottero del reparto volo dei vigili del fuoco di Arezzo. Secondo le prime informazioni sembra che il ragazzo - in gita scolastica, con altri compagni dormiva in un albergo della città - abbia trascorso la serata in discoteca.

Purtroppo le ricerche si sono concluse con il ritrovamento del corpo senza vita.


Popolare

COLLEGARE