Cagliari, donna trovata morta in casa

Intanto il corpo della donna è stato portato al Policlinico di monserrato, dove verrà effettuata l'autopsia.

Una donna è stata ritrovata prima di vita e il suo corpo presenta evidenti ferite. È stato trovato così il cadavere di Joelle Maria Giovanna Demontis, di 58 anni, in un appartamento al numero 57 di via dei Donoratico a Cagliari. I Carabinieri hanno parlato con alcuni familiari e sulla base delle risultanze hanno fermato un uomo e una donna che vivevano con lei.

NotizieIN: Cagliari, donna trovata morta in casa - bnotizie: Articolo originale su Tragedia a Cagliari.

Era stesa su un materasso poggiato sul pavimento, vestiti e lenzuola sporche di sangue. E' stata la coppia di fidanzati a chiamare i soccorsi ma, al loro arrivo, i medici del 118 non hanno potuto far altro che constatare il decesso della donna. Poi, nel 2016, era stata richiesta l'assegnazione di una casa popolare.

Joelle Maria Giovanna Demontis, che era nata in Tunisia, aveva vissuto difficoltà economiche di una certa rilevanza tanto che, per un periodo, aveva vissuto con il figlio di 5 anni in un centro Caritas.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.


Popolare

COLLEGARE