Buoni pasto agriturismi: da adesso anche cumulativi

Agenpress. Non bastano per il Codacons le novità sui buoni pasto che entreranno in vigore domani grazie al decreto del Ministro dello Sviluppo Economico che permette di spendere anche otto buoni pasto alla volta per fare la spesa.

Buoni pasto come denaro per mangiare e fare la spesa.

Il buono pasto elettronico vale di più.

Le indicazioni sono meno stringenti nel caso di buoni pasto digitali, se non altro perché le indicazioni sono associate elettronicamente in fase di memorizzazione sul relativo carnet. I lavoratori che ricevono un ticket restaurant, non devono pagarci sopra l'Irpef. Chi deve accettare i buoni mensa - esentasse, se cartacei fino al limite di 5,29 euro, se elettronici fino a 7 euro - deve fornire un servizio, un prodotto, un pasto anticipandone i costi e aspettando un rimborso da parte delle società emettitrici (le più importanti sono Edenred, Sodexo e Qui Group) che può variare a seconda delle loro politiche commerciali e della loro velocità nel disbrigo delle pratiche amministrative. Quindi potranno essere spesi anche per l'acquisto di prodotti da un contadino.

Una trattazione di tutti i profili istituzionali del diritto del lavoro, che affronta in modo semplice e sistematico le tematiche rilevanti per lo studio della materia.Questa nuova edizione è aggiornata:• al D.Lgs. Non c'è resto. Considerato, in Italia, il valore nominale di 4 euro a ticket, in un supermercato si potrà acquistare ogni giorno per 32 euro con buoni. Ha anche altri vantaggi: dal 1^ luglio sono scattate le specifiche agevolazioni per i ticket elettronici, per i quali aumenta a 7 euro l'esenzione fiscale e contributiva, come previsto nella Legge di Stabilità per il 2015.

Potranno essere usati in bar, ristoranti, mense aziendali e interaziendali, supermercati, spacci aziendali, in mercatini di prodotti agricoli locali, negli agriturismi che somministrano pasti e bevande con prodotti propri o della zona ma anche "nell'ambito dell'attività di ittiturismo che effettua somministrazione di pasti costituiti prevalentemente da prodotti derivanti dall'attività di pesca".


Popolare

COLLEGARE