Barcellona-Juventus 3-0, Allegri: "Higuain stia più calmo. Sbagliato il 2° tempo"

Mi ha insegnato tante cose che ai difensori non piacciono, in questo senso ho avuto un vantaggio fin dall'inizio della mia carriera. Ho sempre l'immagine del gol in mente, non è un'ossessione ma un obbligo per un attaccante.

Il Pipita spiega anche quanto siano importanti i consigli di papà Jorge. Al primo errore loro hanno quel giocatore lì che cambia le partite. Per me è lo sport più in continua evoluzione nel mondo.

L'intervista prosegue soffermandosi sulla voglia di rivincita dopo la finale di Champions persa lo scorso anno: "Voglio tutto". Deluso Massimiliano Allegri, che ha commentato così la sfida di Barcellona: "I ragazzi hanno fatto un bel primo tempo - ha dichiarato l'allenatore bianconero - Quando giochi queste partite devi essere più bravo a sfruttare le occasioni che ti capitano, noi ne abbiamo avute diverse". E a proposito di questo argomento, ha fatto subito una considerazione che non ha fatto di certo piacere ai suoi ex tifosi del Napoli. Questa è un'altra Champions, era importante iniziare bene il girone ma non ci siamo riusciti.

"Ho visto due milioni di volte i gol di Ronaldo su Youtube. Li ho registrati su vecchi Vhs". "Per me è il migliore di sempre, con un grande margine". "Io sono giovane e spero di avere ancora tanti anni di calcio davanti a me".

Una piccola stoccata a Gonzalo Higuain, ancora una volta non pervenuto in un big match di Champions: "Stia sereno quando gioca queste partite". L'argentino è considerato un ottimo finalizzatore, favorevole ai ripiegamenti al centro campo grazie ai quali contribuisce alla fase difensiva.

Il tecnico livornese poi parla anche di Higuain, che oggi è sembrato essere letteralmente avulso dalla manovra di gioco bianconera: "Aveva iniziato bene".


Popolare

COLLEGARE