Amazon Music Unlimited arriva ufficialmente in Italia. Prezzi a partire da 9.99€

Il servizio di streaming musicale targato Amazon debutta anche in Italia. In questo modo, i clienti potranno testare il servizio. Oltre a queste canzoni, che sarà possibile ricercare per autore, album, e con vari filtri, suggerite anche dalla stessa Amazon in base alle nostre scelte passate, sarà possibile mixare il tutto in proprie playlist o radio tematiche: i più pigri, ovviamente, trarranno conforto dal sapere che esistono playlist già pronte, per accompagnare gli stati d'animo più disparati, o svariate attività (relax, allenamento, etc), e radio tematiche realizzate ad hoc da esperti musicali nostrani. Cercherà di differenziarsi per l'assistenza che sappiamo ormai nota con i precedenti del portale di vendite online ma anche sicuramente per alcune esclusive rispetto agli altri competitor.

"La reazione dei clienti per il lancio di Amazon Music Unlimited in Usa, Regno Unito e Germania ci ha entusiasmato e siamo felici di rendere disponibile il servizio ai clienti di Italia, Francia e Spagna", afferma Steve Boom, Vice presidente di Amazon Music nel presentare il servizio. Partiamo innanzitutto come detto dall'abbonamento standard che prevede la sottoscrizione mensile al prezzo di 9.99€ che potranno divenire 99€ all'anno se il pagamento verrà effettuato in un'unica rata risparmiando così ben 2 mesi.

Non solo Apple Music e Spotify, gli utenti italiani possono contare su una new entry: Amazon.

Con un database composto da 50 milioni di titoli, Amazon Music Unlimetd può essere utilizzato da computer - grazie alla web app compatibile con tutti i maggiori browser - dai dispositivi mobili iOS e Android, dai tablet Fire, dagli smart speaker Sonos e dalle automobili compatibili.

Anche qui è previsto un abbonamento Family che al costo di 14.99 euro al mese permette di connettere fino a sei membri su un unico account. Amazon Music Unlimited è finalmente disponibile anche nel nostro paese, offrendo tutte le funzionalità della piattaforma che lancia la sfida a colossi come Spotify ed Apple Music.


Popolare

COLLEGARE