WhatsApp: il nuovo aggiornamento beta porta l'aggiunta dei filtri fotografici

Nel caso in cui vengano accolte positivamente dagli utenti, le nuove funzionalità vengono poi trasferite anche nell'applicazione ufficiale.

La nuova versione beta di WhatsApp per Android offre la possibilità di creare una frase di testo colorato, al posto della classica immagine nel proprio stato.

La teoria potrebbe essere molto semplice ed in parte simile al funzionamento di WeChat, tanto per dare un'idea.

Se volete darci dentro coi filtri e non rischiare di perderli (la funzione nell'iterazione finale verrà comunque confermata, il riferimento è chiaramente all'intervallo temporale attualmente in corso), fareste bene a restare sulla versione WhatsApp beta 2.17.297, per il resto si vedrà.

Un'ondata di freschezza invade WhatsApp nell'ambito dell'aggiornamento beta 2.17.297, disponibile al download in prima istanza sul Google Play Store (soppiantata dopo pochi minuti dalla successiva 2.17.298, che per alcuni utenti sembra aver soffocato la funzionalità di cui stiamo per parlarvi, mentre ad alcuni altri no), e tramite il download dell'APK adibito all'installazione manuale, che potrete scaricare cliccando su questa pagina. Per inserire un filtro nelle immagini con WhatsApp, si dovrà scattare la foto attraverso l'applicazione e prima di inviarla basterà fare uno swipe verso il basso per modificarla con gli effetti. I filtri a disposizione sono i seguenti: Pop, B&W, Cool, Chrome, Film.

Infine, ricordiamo che questa funzione di modifica dello stato di WhatsApp sarà disponibile, in un primo momento, solo per gli utenti Android e successivamente per tutti coloro che possiedono dispositivi iOS, come iPhone.

Ormai il metodo più facile e veloce per inviare foto e contenuti ai nostri amici è proprio WhatsApp.


Popolare

COLLEGARE