Tragedia a Ischia: muore annegata una diciottenne napoletana

Una ragazza è morta annegata nelle acque della spiaggia di Citara, a Forio d'Ischia. Dalle prime indiscrezioni sembra che la ragazza non sapesse nuotare e il fondale a Cava dell'Isola dopo pochi metri diventa profondo.

Sul posto sono intervenuti i mezzi di soccorso della Guardia Costiera, gli agenti della Polizia di Stato e i carabinieri. Il suo corpo è stato poi ritrovato, portato dalle onde, sulla spiaggia di Citara.

La salma della giovane Alessia nata nel 1998, è stata posta sotto sequestro e trasferita al II Policlinico di Napoli dove verrà effettuata la necessaria autopsia, che stabilirà nel dettaglio le effettive cause del decesso. Alessia era originaria del quartiere Vomero.


Popolare

COLLEGARE