Supercoppa Italiana: Juventus e Lazio si contendono il primo trofeo della stagione

Il prefetto di Roma, Paola Basilone, ha disposto che, dalle 3 ore antecedenti l'incontro e fino ad un ora dopo, è vietata la vendita ed il trasporto di bevande in bottiglie o in contenitori di vetro, nelle immediate vicinanze dello stadio e lungo le principali aree di afflusso. Grandi motivazioni anche tra le fila dei bianconeri che vorranno arricchire la propria bacheca con la Supercoppa, obiettivo mancato ad inizio 2017 quando a Doha arrivò la sconfitta ai calci di rigore contro il Milan. Tante sono le partecipazioni della Juventus alla Supercoppa Italiana, la sfida secca tra chi si è cucito sul petto il tricolore e chi conquista la Coppa Italia: visto che però, come già accaduto negli ultimi due anni, su entrambi i trofei ha messo le mani truppa bianconera, dall'altra parte ci sarà la finalista, ovvero la Lazio. La Lazio non sconfigge la Juve addirittura dalla semifinale di ritorno della coppa nazionale del 29 gennaio 2013 quando Sergio Floccari eliminò i bianconeri nei minuti di recupero.

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic, Higuain. All. Dopo la decisione di non convocare l'attaccante senegalese, caso che ha avuto poi uno strascico social, Simone Inzaghi si affida a un 3-5-1-1 con Strakosha tra i pali; Radu (che ha vinto il ballottaggio con Hoedt), Wallace e De Vrij in difesa; Basta a destra; Lucas Leiva, Parolo e Luis Alberto centrali di centrocampo; capitan Lulic a sinistra. Anche di Dybala, ma la legge di chi vince farà in modo che dell'argentino non si ricorderà mai nessuno. Il tecnico ha rivelato che gli unici sicuri del posto sono Buffon, Dybala, Mandzukic e Higuain.

Considerando invece i precedenti totali della finale Juventus-Lazio, nella sola Supercoppa la Juve è in testa per 2 vittorie a 1: la prima volta che le squadre si incontrarono fu nel 1998 e la Lazio di Sven Goran Eriksson, vincitrice della Coppa Italia 1998, espugnò il Delle Alpi di Torino per 2-1.

Supercoppa, Juventus-Lazio probabili formazioni, aggiornate in tempo reale.

Lazio scatenata al '34 e Juve alle corde, azione da capogiro sulla destra e Basta spara su Buffon, sulla rimessa ci prova ancora la Lazio ma Buffon ci rimette una pezza. Finisce 3-2 per la Lazio, una vittoria bellissima e meritata, resa ancora più bella dal thriller finale.

La gara rientra all'Olimpico di Roma dopo 4 anni. Possibile che gran parte dell'11 titolare ricalchi quello dello scorso anno.

Difensori: Barzagli, Benatia, Chiellini, De Sciglio, Lichtsteiner, Rugani, Alex Sandro. Ha partecipato a 33 azioni da rete in 41 partite, un rendimento strepitoso per il fantacalcio.

Al suo posto, in attesa di capire il suo futuro, spazio a Luis Alberto, che andrà a sostenere Ciro Immobile. Intanto guardiamo alla Lazio, che ha fatto un ottimo precampionato ed è ben organizzata. Ma passato il primo quarto d'ora, la Juventus si spegne giocando sotto ritmo e soffrendo a sua volta le folate dei biancocelesti.


Popolare

COLLEGARE