Stop caldo in Trentino: in arrivo aria fredda e forti temporali

Nella giornata di domenica ci sarà un cambiamento climatico su alcuni settori del Nord Italia e dopo il caldo africano dell'ultima settimana arriva la pioggia e forti temporali. Si tratterà comunque di una temporanea fase di maltempo a cui seguiranno schiarite con il ritorno al clima estivo. I fenomeni - sottolinea Meteotrentino - saranno caratterizzati da precipitazioni localmente intense con possibili grandinate e forti raffiche di vento.

Venerdì scorso, il 4 agosto, la temperatura media in Italia è stata di 29 gradi: non si era arrivati a questi livelli neanche nel 2003, anno considerato una sorta di "pietra di paragone", ma non era accaduto neppure nel 1983, altra annata considerata torrida.

La Protezione Civile ha emesso per la giornata di domani un'allerta moderata per rischio idrogeologico localizzato su alcuni settori del Veneto: Adige-Garda e monti Lessini, Alto Piave, Piave pedemontano, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone. Dunque tra martedì e venerdì sono attesi nuovi temporali a partire dalle regioni settentrionali, che poi gradualmente interesseranno anche il Centro Sud e spazzeranno la calura africana da tutta l'Italia. Poi sabato una perturbazione atlantica in discesa lungo il versante adriatico favorirà l'ingresso di venti di maestrale. In particolare, domenica il passaggio di un primo fronte atlantico determinerà il transito di temporali forti su parte del Nord e qualche fenomeno isolato anche al Centro, mentre il Sud rimarrà sempre sotto le grinfie dell'anticiclone africano con caldo ancora molto intenso.


Popolare

COLLEGARE