Sinead O'Connor, drammatico video su Facebook: "Sono sola e malata"

Nel video la O'Connor dichiara di vivere in un motel e di essere arrivata a un punto della sua esistenza in cui riesce ad andare avanti solo grazie allo psichiatra, unico punto fermo in un mare di affetti che, stando alle sue parole, si sono allontanati a causa della sua malattia.

Ma c'è un motivo per cui Sinead O'Connor ha fatto questo video e lo spiega chiaramente dicendo che soffre di ben tre malattie mentali: "Voglio che tutti sappiano cosa significa avere una malattia mentale e il motivo per cui faccio questo video".

La cantautrice irlandese Sinead O'Connor pubblica un lungo video sulla sua pagina Facebook e fa preoccupare i fan. Il fatto che io sia la sua maledetta eroina... "Sono da sola. E non c'e' niente nella mia vita eccetto il mio psichiatra, la persona più dolce al mondo, che mi tiene in vita", ha aggiunto. La prima volta è accaduto nel 2015, quando ha perso la custodia del quarto dei suoi figli, in seguito era scomparsa a Chicago, e salvata dalle autorità. Io sto lottando, lottando, lottando... per quanto possibile. Se fosse per me sarei già morta. Insieme alla mia mamma.

A prescindere dalla vicinanza o meno dei famigliari, una malattia come la depressione è qualcosa che consuma dall'interno, portando a perdere il controllo e a fare pensieri così negativi da spingere a togliersi la vita. Perché sono sola, su questa terra, da due anni, come punizione per essere mentalmente malata, e sono arrabbiata perché nessuno si prende cura di me.

A inizio anno, la O'Connor aveva minacciato la Ireland's Child and Family Agency dopo aver perso la custodia del figlio, dicendo che avrebbero "avuto una celebrity morta nelle loro mani" se non avessero cambiato la loro decisione. La cantante irlandese si è mostrata in un video su Facebook in condizioni estreme e in lacrime. "E questo è patetico", si autocommisera. La speranza di vero cuore è che la coraggiosa presa di posizione della cantante possa sensibilizzare le persone.


Popolare

COLLEGARE