Sabatini : "Costretti a rinunciare a Schick. Su Karamoh e Mustafi vi dico…"

Walter Sabatini, dirigente dell'Inter, è intervenuto ai microfoni di Premium Sport fuori la sede nerazzurra. "E' un grande giocatore, lo volevamo ma abbiamo rinunciato per diversi motivi". Proseguono spediti i contatti tra Caen e Inter nel tentativo di limare gli ultimi dettagli legati al trasferimento di Yann Karamoh a Milano, sponda nerazzurra del Naviglio.

In primis una specificazione della propria figura.

Dopo le parole su Karamoh, Sabatini ha detto la sua riguardo a Shkrodan Mustafi, altro obiettivo di mercato dell'Inter, ma per la difesa. Abbiamo giocatori bravi, che stanno facendo bene, giocatori che per voi l'anno scorso erano scarsi e che invece stanno dimostrando di essere giocatori importanti che, non a caso, hanno vinto sul campo due partite e siamo a sei punti con questa squadra. L'Inter le sta provando tutte, domani vedremo ma Karamoh vuole l'Inter e l'Inter vuole Karamoh: "⁠il ragazzo vuole venire domani ne sapremo di più". "C'è un giorno, si possono fare tante cose". "E' stata comunque una campagna acquisti pragmatica, non facciamo più acquisti". Adesso rientriamo in ufficio e vediamo quali sono i problemi di cui avete parlato. Non abbiamo potuto prenderlo per diverse motivazioni.


Popolare

COLLEGARE