Nuovo caos in Campidoglio: Lemmetti da Livorno verso l'assessorato al Bilancio

Invece alla fine la sindaca avrebbe deciso: via Mazzillo, al suo posto Gianni Lemmetti. di provata fede pentastellata e già assessore a Livorno con il sindaco Filippo Nogarin, che si priverebbe del suo assessore per dare una mano alla collega e compagna di partito Virginia Raggi. Con il senatore Pd Andrea Marcucci che su Twitter scrive: "La giunta Raggi non ha voluto le Olimpiadi ma ha raggiunto un record olimpico: ha sfiduciato tre assessori al Bilancio in un anno.M5s". E' lui che a Livorno ha gestito la delicata questione di Aamps, la partecipata al 100 per cento del Comune che si occupa di igiene ambientale e raccolta di rifiuti, gravata da una pesante situazione finanziaria.

La notizia in effetti circolava da circa un mese, dopo che si era duiffusa la notizia di incontri lo stesso Lemmetti, la Raggi e il sindaco Nogarin.

Interrogato sull'argomento, l'attuale assessore al Bilancio della capitale, Andrea Mazzillo, ha detto all'Ansa: "Io non ne so nulla, non ho avuto informazioni a riguardo". Sono informazioni di stampa di cui non sono al corrente. Sinceramente non so di cosa si stia parlando.

Lemmetti, scrive il Corriere della sera non è un assessore qualsiasi. "Non è così che si trattano le persone".

Lemmetti, che già ricopre il ruolo nel comune di Livorno (anch'esso governato dal Movimento 5 Stelle, ndr), ha già rassegnato le proprie dimissioni dall'incarico nel comune toscano: la decisione è stata ufficializzata dal presidente del consiglio comunale livornese Daniele Esposito con una comunicazione indirizzata ai capigruppo. "E soprattutto, quanto durerà?". L'unica che dovrebbe essere sostituita nella giunta capitolina è la Raggi, che ha scambiato il Comune di Roma per un tram da cui salgono e scendono assessori, senza che ai cittadini ne venga dato conto.


Popolare

COLLEGARE