Niccolò Fabi si prende una pausa dalla musica: 'Da novembre dico basta'

Un addio che lascia interdetti: Niccolò infatti proprio negli ultimi anni si è imposto come il miglior cantautore della sua generazione, capace di unire insieme la grande lezione storica del passato dei cantautori, con influenze moderne. Secondo quanto affermato dall'artista stesso, il tour continuerà fino al 26 novembre, dopodiché si dedicherà interamente agli affetti e... Risulta evidente che chi ha usato quei titoli forse non aveva idea di che data fosse oggi per Niccolò Fabi, e allora non chiamarti giornalista, oppure hai voluto usare questa data per creare l'articolo di effetto, e allora sei un giornalista di merda (e mi scuso con la merda). Fabi dirà addio veramente al mondo della musica?

'Andremo avanti fino al 26 novembre, quando chiuderemo al Palalottomatica di Roma.

Prima di tale data, Niccolò Fabi sarà impegnato con l'annuale appuntamento benefico Parole di Lulù, che avverrà il 2 settembre a Poirino, Torino. Ridarò attenzione a certe dinamiche della vita che ho trascurato in questi anni (...) Questa fase della mia vita è finita nella maniera migliore.

A ottobre (il 13) è prevista l'uscita della raccolta "Diventi inventi 1997-2017", che sarà anticipata da una nuova versione di "Il giardiniere", brano del 1997 compreso nell'omonimo album d'esordio di Fabi.

Tutto questo però avviene il 30 agosto del 2017 una data importante per Niccolò Fabi e la sua compagna Shirin Amini.

Fabi racconta: 'Molto è cambiato da quel 2010, quella giornata e le sue edizioni successive sono state un obbligo morale ed emotivo. Attraverso un'intervista a La Stampa il cantautore romano ha dichiarato che questa fase della sua vita sembra essere finita. Successivamente è diventata una scelta vera. "Per ora non sto scrivendo, ma so che tenterò di fare qualcosa di completamente diverso", spiega il cantautore.


Popolare

COLLEGARE