Nepal: inondazioni, 600 turisti bloccati

Il governo nepalese si è riunito in emergenza per esaminare la situazione e il ministero dell'Interno ha decretato lo stato di calamità, visto il gran numero di zone (Sunsari, Rautahat, Morang, Sindhuli e Sauraha in Chitwan) in cui sono state segnalate frane e straripamenti di fiumi. Sono circa 600 i turisti intrappolati negli alberghi del parco naturale di Chitawan, nella zona orientale del Nepal. È quanto apprende Efe da fonti sul posto. Tra loro Francesca Immacolata Chaoqui, la donna diventata suo malgrado famosa per lo scandalo Vatileaks che ha scosso alcuni mesi fa il Vaticano. Le piogge incessanti hanno allagato diversi villaggi mentre migliaia sono le case distrutte.

Abbiamo allertato la Farnesina. "Aiutateci." La donna si trovava lì con la sua famiglia e in un seguente post via Twitter ha rivolto le sue richieste di aiuto anche a Matteo Renzi e ad Angelino Alfano. Per favore aiutetaci. Siamo senza acqua e luce. Ai aiuto dei nostri connazionali si è attivata la Farnesina, in coordinamento con la polizia locale. Ci sono 20 bambini. I residenti dovrebbero prepararsi per ulteriori evacuazioni a causa di un rapido aumento dell'acqua dei fiumi che stanno traboccano.


Popolare

COLLEGARE