Monossido in hotel 15 persone all'ospedale

LHotel Marconi di Milano è stato evacuato a causa di una fuga di monossido di carbonio. Una quindicina, spiega un comunicato dell'Areu, sono già state portate in ospedale. La struttura è stata evacuata. Via Filzi è stata chiusa al traffico per permettere le operazioni di soccorso.

Da accertare cosa sia accaduto. La causa sarebbe stata un malfunzionamento in un impianto di condizionamento.

L'allarme sarebbe scattato in seguito al malore di una bambina francese di 10 anni: i genitori della piccola hanno chiamato gli operatori del 118, che hanno constatato che era vittima di un'intossicazione.

Mentre la ragazza è stata portata in ospedale in codice rosso, altre sei ambulanze, un'automedica, un'autoinfermieristica e un mezzo di coordinamento hanno iniziato a valutare le condizioni di salute delle 142 persone presenti nella struttura, che è stata fatta evacuare.

Sul posto sono intervenuti anche la polizia e i vigili urbani che hanno chiuso il tratto di via nei pressi dell'hotel che si trova a metà strada tra piazza della Repubblica e la stazione Centrale.


Popolare

COLLEGARE