Milan, Bonucci: "Chiuso un ciclo di partite importanti"

"Abbiamo chiuso un ciclo importante, queste partite fanno bene a questo percorso perché vuol dire spirito di sacrificio". Stasera ci siamo complicati la vita da soli, siamo stati troppo lunghi e abbiamo al concesso buone occasioni ai nostri avversari.

Possibile rigore chiesto anche dal Milan, con Capuano che nel secondo tempo affossa Kessié con una spallata, contatto che c'è ma forse non così in maniera evidente. C'è tanto da migliorare ed essere più squadra, Napoli e Juve sono un gradino avanti a noi.

"Meno pressione? Noi dobbiamo guardare a noi stessi e fare gruppo senza lasciare nulla di intentato, seguendo le direttive del mister".

"Raiola e la fascia di capitano?". Non mi hanno infastidito per niente, auguro a Gigio di diventare il capitano del Milan fra cinque anni, quando scadrà il mio contratto - osserva -.

"Cutrone? E' una sorpresa per voi, io fin dal primo giorno ho visto in lui le movenze e la fame dei grandi attaccanti. Sarà un grandissimo bomber". Sì, anche lì arrivarono tantissimi giocatori.

Secondo la moviola del Corriere dello Sport sono molti gli episodi dubbi del match di San Siro.


Popolare

COLLEGARE