Milan, ag. Paletta: "Lazio? Dipende dai rossoneri. Burdisso al Torino"

Se c'è qualcosa che ha impressionato più delle altre nelle trattative in entrata concluse dal Milan in questa sessione di calciomercato - ben 11 -, una è stata certamente la determinazione nel portarle avanti. Per trovare le liquidità in vista di un nuovo colpo in mediana, i dirigenti stanno lavorando ad una serie di cessioni degli esuberi, trovando però diverse difficoltà.

Gabriel Paletta è pronto a cambiare maglia ma non campionato. Si risolverà? Forse sì, forse no. Intanto per Keita, attaccante della Lazio sul piede di partenza da settimane ma ancora sotto contratto con i biancocelesti, le pretendenti si moltiplicano, fanno a gara, si combattono per portarlo il senegalese tra le proprie fila. Tare considera eccessiva questa richiesta e - al momento - sta valutando delle alternative. L'agente del difensore, Martin Guastadisegno, ai microfoni di Tuttomercatoweb.com, ha ammesso: "Oggi incontrerò il Milan per capire se davvero lo vogliono liberare". Cambiando le condizioni economiche, è cambiata la nostra volontà.


Popolare

COLLEGARE