Meteo, temporali nel weekend dopo ferragosto, le Regioni più colpite

Un po' di sollievo dalla calura di questi giorni anche se non si può dire la stessa cosa dei temporali che arriveranno: essendo di così forte intensità si teme sia per l'agricoltura che per eventuali danni a cose o persone. A partire dalle ore 11 del 16 agosto e fino alle 19 del 18 agosto, informa un comunicato, "si prevede un ulteriore lieve aumento delle temperature che potranno localmente superare i 40 gradi nelle zone interne della Sardegna occidentale e centrale". Il maltempo aumenterà nella giornata di sabato, grazie al transito delle correnti fresche provenienti da Nord, che porteranno piogge su alta Lombardia, Trentino Alto Adige e Alpi centro-orientali.

La burrasca estiva dovrebbe poi giungere dopo il weekend anche in Sicilia portando temporali intensi e soprattutto facendo cessare il periodo di siccità.

Meteo, temporali nel weekend dopo ferragosto, le Regioni più colpite

Molte nubi sulle aree alpine con precipitazioni in prevalenza temporalesche, con possibilità di attività grandinigena, in estensione dalla tarda mattinata a tutto il Nord, specialmente su Triveneto ed Emilia-Romagna. Contemporaneamente assisteremo sempre nel pomeriggio alle forti piogge sul Nord Est. Al Sud le temperature saranno intorno ai 28-30 gradi, mentre al Centro le massime si fermeranno fra i 25 e i 30 gradi. Più che un addio sarà un arrivederci all'estate dato che sin dalla settimana successiva vi sarà un miglioramento delle condizioni atmosferiche. Durante la giornata di domani la temperatura massima registrata sarà di 28°C, la minima di 17°C, lo zero termico si attesterà a 4250 m. I venti saranno al mattino moderati e proverranno da Ovest-Sudovest, al pomeriggio deboli e proverranno da Ovest-Sudovest. Il weekend del 19-20 agosto dunque sarà caratterizzato da un drastico calo delle temperature e da temporali.


Popolare

COLLEGARE