"Ha mangiato hashish": bimbo di un anno e mezzo in ospedale

Un bimbo di 18 mesi - che vive insieme ai genitori e allo zio, fratello del padre - è stato ricoverato al Santobono di Napoli. Immediata la corsa al nosocomio napoletano dove il piccolo è ricoverato in prognosi riservata e grande è l'apprensione per il suo stato di salute.

Le sue condizioni non sono preoccupanti, nonostante resti ancora in prognosi riservata.

Ad accorgersi dell'accaduto è stato il padre, sottoposto alla misura cautelare di obbligo di dimora a Torre del Greco. I genitori, denunciati, dovranno chiarire le dinamiche dell'incidente.


Popolare

COLLEGARE