Game of Thrones, attacco hacker a HBO: rubati 1,5 terabyte di materiale

A Sony erano stati rubati 100 terabyte di dati, a fronte degli 1,5 sottratti a HBO.

"HBO ha recentemente sperimentato un cyber-incidente che ha portato alla compromissione di informazioni proprietarie". Abbiamo immediatamente avviato le indagini sull'incidente e stiamo lavorando con le forze dell'ordine e con aziende esterne di cyber security. E ora non si sa se sarà avviata una trattativa con i cyber-pirati per impedire che il materiale rubato possa essere divulgato in rete con tutti i danni del caso. Il problema, ancora prima che succedesse a noi, è che purtroppo questa situazione è troppo familiare nel mondo di cui siamo parte. "Come ogni sfida che ci si è presentata, non ho alcun dubbio che navigheremo anche questa con successo". Rimane il fatto che l'importante show firmato da George R.R. Martin non è l'unico gioiellini finito nelle mani degli hacker che già ieri hanno pubblicato alcuni episodi delle due serie televisive Ballers e Room 104 e minacciano di farlo ancora nei prossimi giorni. Inoltre gli hacker sarebbero entrati in possesso delle sceneggiature di un numero imprecisato di episodi della serie di Game of Thrones. Nel 2015, i primi quattro episodi della quinta stagione sono trapelati online prima di essere trasmessi in televisione. Domenica alcuni giornalisti hanno ricevuto una mail anonima che annunciava l'attacco: "Saluti a tutta l'umanità". A rivendicare il gesto è stato proprio il gruppo di hacker definendolo "il più grande colpo dell'era del cyberspazio". Qual è il nome della vittima? Come si chiama? Oh, mi sono dimenticato di dirlo. E' HBO e Game of Thrones.! "Siete i primi fortunati pionieri a poter assistere alla diffusione dei leak e scaricarne il materiale". Godetevi e diffondete le parole.

Dopo Netflix e Disney, anche Hbo è finita nel mirino degli hacker. Gli hacker non hanno agito nel buio. Al momento non siconoscono i dettagli del furto né quali dati sono stati sottratti.


Popolare

COLLEGARE