Francia, bimba di 9 anni scompare durante matrimonio: si teme rapimento

"Stiamo esplorando tutte le piste, compresa quella criminale", ha spiegato il procuratore di Bourgoin-Jallieu.

Una bambina di nove anni è scomparsa durante un ricevimento di nozze che si stava tenendo a Pont-de-Beauvoisin, in Francia. Gli inquirenti battono ogni ora filone, squadre di subacquei hanno setacciato anche il fiume Guier. Maelys era al matrimonio con la madre - cugina dello sposo- il padre e la sorella più grande. È successo a Ponte-de-Beauvoisin, nel sud della Francia, dove adesso sono scattate le ricerche: non si esclude che la piccola si fuggita volontariamente ma si seguono tutte le piste. "Credevano che, magari, potesse essere nascosta per gioco ma dopo un'ora abbiamo dovuto avvertire la polizia"; ma questa ipotesi con il tempo purtroppo si fa sempre più labile.

Le ricerche proseguono, la polizia sta interrogando anche gli amici e parenti della piccola che non erano presenti alla festa e altre persone che, nella notte tra sabato e domenica, stavano partecipando ad altre due feste nel paese. La Gendarmerie Nationale ha lanciato un appello su Twitter: Maelys è alta 1.30 mt, pesa 28 kg, ha i capelli castani e gli occhi marroni. "Ed è probabile che la bambina sia salita a bordo di un auto" ha rivelato una fonte vicina all'indagine.

Esclusa l'ipotesi della fuga, le ricerche con i cani poliziotto hanno mostrato le ultime tracce della piccola proprio nel grande parcheggio. La zona, estremamente boscosa attorno a Pont-de-Beauvoisin (3.500 abitanti), è stata perlustrata palmo a palmo.

Gli agenti hanno perquisito anche la casa del gestore del locale e la sua automobile. L'ultima volta che è stata vista Maelys era vestita interamente di bianco. Alcuni testimoni, invece, hanno riferito di aver visto la bimba alle 3 del mattino in una stanza in cui erano stati sistemati i bambini a dormire.


Popolare

COLLEGARE