Facebook lancia Watch, la tv social

Il social network da due miliardi di utenti annuncia "Watch", una sezione per accedere ai video completamente ridisegnata da cui lancia contenuti a episodi, show di intrattenimento, eventi sportivi e che farà da trampolino anche a produzioni originali di maggior spessore. E' certo, comunque, che se avesse successo, l'aggiornamento del popolare social network farebbe il giro del mondo. Dal momento che sempre più persone ne fanno utilizzo. "Ecco perché - ha proseguito Zuckerberg - oggi stiamo lanciando Watch, un luogo dove puoi scoprire gli spettacoli che i tuoi amici guardano e seguire gli show e i creator preferiti in modo da non perderti un episodio".

Il gigante dei social media dovrà vedersela con altre compagnie che finanziano direttamente contenuti originali, da Snap a Youtube (di Google) ad Amazon a Netflix.

A livello di contenuti, ci sono diverse proposte suddivise per categorie, dallo sport della Major League Baseball alla serie di Gabrielle Bernstein, passando per i fornelli di Tastemade's Kitchen Little. In futuro si sperimenteranno contenuti di durata compresa tra i 20 e i 30 minuti, arrivando a coprire vere e proprie produzioni sponsorizzate da Facebook stessa e dai partner che hanno già aderito. E lo farà attraverso Watch. E così su Watch sarà possibile commentare, assieme ai propri amici, lo spettacolo seguito in diretta. Facebook sperava di lanciare la sua nuova feature riprogettata all'inizio di quest'anno ma la data è stata più volte spostata. Inizialmente, soltanto una piccola percentuale di utenti potranno vedere la nuova scheda Watch dell'app di Facebook.

Inoltre saranno creati dei gruppi incentrati sui singoli show per favorire l'interazione e il coinvolgimento degli utenti.

Anche se un rappresentante del social network non ha voluto rivelare nulla sugli accordi finanziari con le varie società, TechCrunch ha riferito che i partner potrebbero ricevere il 55% delle entrate provenienti dagli annunci immessi nei video.


Popolare

COLLEGARE