Emma Marrone narcotizzata e derubata in vacanza ad Ibiza

Un incubo in vacanza con le amiche per la cantante salentina, che confida al Giornale di essere stata derubata e narcotizzata ad Ibiza durante le vacanze con le amiche, la sua agente, Francesca Savini, e Alessandra Naskà, sua autrice.

Così è accaduto anche alla popolare cantante Emma Marrone, che nei giorni scorsi è stata derubata durante la notte nella sua camera d'albergo. Infatti Emma Marrone non ha esitato ad anticipare l'aereo per il ritorno in Italia.

Al loro risveglio, sentendosi stranamente frastornate, hanno impiegati pochi minuti per rendersi conto del furto avvenuto nella loro villa.

Ma la cosa che, forse, ha sconvolto di più la bella Emma Marrone è il fatto che i ladri hanno narcotizzato lei e le sue amiche mentre dormivano, al fine di agire indisturbati nelle tre camere.

Fanpage.it ha sentito varie persone appartenenti allo staff, sia stampa che discografico, di Emma Marrone e la risposta è stata sempre la stessa: 'Non ne sappiamo niente, se vorrà replicare lo farà attraverso i suoi canali social'. Una brutta esperienza. E come dare torto ad Emma che ha voluto rientrare in anticipo in Italia.

Subito dopo il festival di Sanremo, non andato esattamente come aveva sperato, la cantante ha infatti ammesso di aver impiegato ben due settimane per prendere la difficile decisione di iniziare a volare con le proprie ali. Dopo essere stata ospite di Alvaro Soler che, nei giorni scorsi, ha tenuto un concerto a Roma, Emma è volata in Sicilia dove, ieri sera, ha incantato il pubblico al Festival di Milo organizzato da Franco Battiato duettando con il maestro ed esibendosi su alcuni dei suoi brani più famosi.


Popolare

COLLEGARE