Domodossola. Precipitano in un burrone morti Alessio Spadazzi e Camilla Valentini

Due giovani sono morti precipitando con l'auto in un burrone in alta valle Bognanco, in Ossola, Piemonte. L'auto è caduta nel dirupo per oltre venti metri, uscendo dalla strada, che era asfaltata ma senza protezione, tra Bognanco e Alpe San Bernardo. I due ragazzi morti sul colpo avevano 18 e 17 anni ed erano dati per scomparsi la notte scorsa.

I corpi senza vita dei due giovani sono stati trovati nella mattinata di oggi, domenica 13 agosto.

All'alba le famiglie dei due che vivono a Domodossola, hanno dato l'allarme non vedendoli rientrare.

Alessio Spadazzi aveva giocato per le squadre di basket di Rosmini e Cestistica. La loro Volkswagen Polo invece è stata poi rinvenuta più a valle, in un posto tremendamente impervio, circa 350 metri più sotto della strada. Le salme sono state portate presso l'obitorio di Domodossola.


Popolare

COLLEGARE