Calciomercato Roma, Monchi su Mahrez: "Niente rilanci, aspettiamo"

Ancora c'è da migliorare ma sembra che ci stiamo avvicinando all'idea di calcio che il mister chiede, sono soddisfatto di quello che ho visto. Questo in realtà cambia poco per la Roma, che ha avuto anche recentemente rassicurazioni dal giocatore: lui continuerà a spingere per ottenere il nullaosta dai dirigenti, contando sul fatto che nel frattempo Monchi faccia un ulteriore sforzo per accontentare il Leicester in una partita a scacchi che può costare parecchi quattrini.

Sono ottimista per natura e nella vita in generale. Il problema adesso è finanziario, su tutti i tavoli: sapendo che Monchi custodisce nel portafoglio un assegno virtuale da 35 milioni, le controparti alzano le pretese.

Siete pronti a fare un'altra offerta per Mahrez? "La difesa? Per il terzino destro, Karsdorp è vicino al rientro e Peres sta facendo bene, a sinistra siamo coperti, non possiamo prendere 40 giocatori. Abbiamo argomenti sufficienti per iniziare il campionato, a breve faremo il punto con Di Francesco e valuteremo".

"Cosa mi ha convinto a venire qui? E' un'acquisizione magnifica per la nostra squadra, anche in un ruolo che non è quello di calciatore". Abbiamo trovato l'accordo in 5 minuti. I prezzi del mercato sono alle stelle?

"Ne abbiamo già parlato, siamo entrati in una dinamica di cui non si vede fine. Abbiamo una gallina dalle uova d'oro, speriamo di non sprecarla".

Domanda a Kolarov: hai affrontato in passato Mahrez, cosa potrebbe aggiungere alla Roma? "E' un giocatore di qualità e sarà difficile marcarlo". Un dato abbastanza favorevole alla trattativa messa in piedi da Monchi.

Infine Strootman: "Nessuna offerta della Juventus e non abbiamo alcun interesse a parlare con la Juventus o altri club". "Siamo concetrati a completare la squadra con un esterno d'attacco, non c'è altro da dire".


Popolare

COLLEGARE