Calciomercato Lazio, ultime notizie: fatta per Caicedo, attaccante dell'Espanyol

L'arrivo di Caicedo infatti, ed il conseguente tesseramento dell'ex Espanyol, andrà ad occupare l'ultimo posto in rosa da extracomunitario; escludendo di fatto l'approdo in biancoceleste dell'attaccante iraniano del Rubin Kazan. Caicedo è un'attaccante giramondo: tante le sue esperienze in giro per l'Europa e non solo, ma l'atleta si è espresso nel migliore dei modi soprattutto in Spagna con le maglie di Espanyol e Levante. Si tratta di un attaccante di nazionalità ecuadoregna, proveniente dall'Espanyol.

L'esperienza che più lo ha consacrato è stata quella del 2010 nel Levante dove collezionò 13 gol in 27 presenze per poi essere acquistato dal Lokomotiv Mosca che investi 7.5 milioni di euro più 2 di bonus per portarlo in Russia. Un'operazione nata e chiusa in pochissimo tempo con l'accordo di tutte le parti in gioco. Il suo trasferimento verrà formalizzato dopo la cessione di un extracomunitario scelto tra Perea, Mauricio e Djordjevic. In mattinata ha sostenuto le visite mediche di rito che precedono la firma sul contratto. Ma il punto d'avvio sarà la partenza di Keita: difficile che il suo erede arrivi prima. Per affiancare Immobile in prima linea è spuntata anche la pista per Yacine Brahimi, 27enne, franco-algerino del Porto che non lo farebbe partire per meno di 18 milioni di euro, e restano vive le attenzioni per Sansone del Villarreal, Eder e Jovetic dell'Inter, nomi peraltro molto graditi da Inzaghi.


Popolare

COLLEGARE