Calciomercato Inter, Jovetic va a Montecarlo: fatta col Monaco

Il club monegasco ha ceduto alle lusinghe del Psg, che ha messo sul piatto ben 130 milioni di euro per avere subito il forte attaccante francese che insieme a Cavani e Neymar formerà un tridente megagalattico.

Dopo l'esperienza biennale all'Inter il giocatore montenegrino, Stevan Jovetic, ha completato il suo trasferimento a titolo definito presso la sua nuova squadra, l'AS Monaco.

Stringato il comunicato dell'Inter apparso sul sito ufficiale della società nerazzurra: "FC Internazionale comunica la cessione a titolo definitivo del calciatore classe 1989 Stevan Jovetic all'AS Monaco FC". Non sono state rese note ufficialmente le cifre economiche dell'affare, ma secondo le ultime indiscrezioni alle casse nerazzurre andranno circa 11 milioni di euro per Stevan Jovetic. Per quanto riguarda il difensore tedesco dell'Arsenal, ci sarebbe il pieno accordo con il giocatore, ma bisognerebbe trovare una formula che risulti allettante per i Gunners, che vorrebbero un prestito con obbligo di riscatto che permettesse di rientrare dai 40 milioni spesi per lui l'anno scorso. Anzi, si evince come l'Inter debba ancora fare passi avanti per prenderlo: "Keita ha un contratto con noi fino a giugno - ha affermato - Noi facciamo leva su questo perché è cresciuto qui, ad oggi non è ipotizzabile vederlo all'Inter perché siamo ancora molto lontani".

Il valzer delle punte si è scatenato, insomma, e chissà che qualche altra grossa operazione non possa attuarsi in questi ultimi giorni di calciomercato. Il brasiliano andrà in Portogallo in prestito secco annuale con il 60% dell'ingaggio pagato dal Benfica e il resto dall'Inter. Si parla di un prestito oneroso in diritto di riscatto.


Popolare

COLLEGARE