Calciomercato Atalanta, ufficiale il ritorno di De Roon

Archiviata la stagione che ha visto i nerazzurri tornare in Europa dopo 27 anni e il Middlesbrough scivolare incredibilmente nella serie B inglese (incredibile per la somma spesa a inizio anno), le strade dell'Atalanta e di de Roon sono tornate a incrociarsi: è la conferma che l'amore tra i due non è mai tramontato. Il 'Boro' è retrocesso in Championship e per il centrocampista olandese sono state indicate le porte della cessione. Adesso che l'operazione è conclusa e il ragazzo è praticamente in volo per l'Italia, vogliamo ribadire un concetto: quando il giocatore decide, non c'è quasi nulla che possa fermare l'evoluzione di una trattativa. L'ex-Heerenveen torna a Bergamo per circa 13 milioni di euro bonus compresi. De Roon è atteso a Bergamo già nella giornata di venerdì per svolgere le visite mediche di rito e porre la sua firma sul contratto che lo legherà alla Dea. Decisivo è stato l'incontro di martedì sera tra Percassi, Sartori e i vertici degli inglesi per sbloccare una situazione con il finale già scritto ma con un percorso ancora da definire. Nel frattempo, de Roon ha maturato esperienze importanti in A e in Premier League conquistando anche la Nazionale.

Non vedo l'ora di giocare in Europa League, la cosa bella è che potremo sperare di fare qualcosa di positivo in Europa ma anche in Serie A. Numero di maglia? Ho seguito tutto della scorsa annata dell'Atalanta, mi sono tenuto molto in contatto con tanti giocatori ma anche con lo staff: "hanno disputato una stagione incredibile, la migliore di sempre, ciò che hanno raggiunto è stato pazzesco".


Popolare

COLLEGARE