Bari, stupro di gruppo: 15enne violentata da cinque coetanei

Sulla vicenda indagano in queste ore la Procura ordinaria di Bari e quella per i Minorenni. La 15-enne sarebbe stata, poi, condotta in un luogo appartato fuori dalle mura della città vecchia, all'interno dell'area portuale di Bari, dove i cinque, tutti ancora in fase di identificazione e di età compresa tra i 16 e i 18 anni, avrebbero abusato a turno di lei.

A quanto pare, sarebbe stata avvicinata da un ragazzo con una scusa e convinta a seguirlo. La giovane ora ricoverata in ospedale, avrebbe raccontato il tragico accaduto ai sanitari che hanno poi provveduto ad allertare l'autorità giudiziaria. La 15enne ha detto di essere stata invitata da uno dei ragazzi a prendere un gelato: lo ha seguito e all'interno del porto ha trovato gli amici. Vittime del branco? Bisognerebbe tutelare di più i nostri ragazzi, le loro frequentazioni e il loro giro.

Meno di un mese fa, lo scorso 4 luglio, sempre a Bari emerse un'altra terrificante vicenda di violenza sessuale di gruppo da parte di adolescenti verso una bambina. La denuncia dei genitori di lei ha fatto partire gli accertamenti dei carabinieri.


Popolare

COLLEGARE