Aubameyang apre ai rossoneri: "Io voglio il Milan, ma loro stanno dormendo"

"Io che devo fa?". I candidati in lista sono sempre gli stessi: da Ibrahimovic, ormai ad un passo dal ritorno al Manchester United, a Belotti, che difficilmene lascerà Torino; passandro per Kalinic, il più quotato, e Aubameyang. Questa sensazione pare essere confermata da una curiosa dichiarazione del ragazzo rilasciata sui suoi canali social.

Nel corso della sua diretta su Instagram [VIDEO], in più di un'occasione Aubameyang ha pronunciato la parola Milan.

Nella giornata di ieri, Aubameyang è stato protagonista della partita di Coppa di Germania del Borussia Dortmund contro il Rielasingen-Arlen, in cui ha segnato una tripletta che lo ha reso il miglior marcatore straniero della storia del club. E poi quando gli hanno fatti notare che la maglia numero 7 è libero ha mimato il gesto come se fosse l'annuncio dello speaker di San Siro, strizzando l'occhio.

Il calciatore, rispondendo ad alcune domande dei tifosi, ha svelato un clamoroso retroscena di mercato. E non è da escludere che Fassone e Mirabelli abbiano solo rimandato l'assalto al centravanti del Borussia alla prossima sessione di calciomercato, sperando magari di potergli offrire anche la possibilità di giocare la Champions League.


Popolare

COLLEGARE