WhatsApp, con l'aggiornamento novità formattazione e night mode

Per adesso non si tratta di una funzionalità presente nemmeno nella versione beta dell'applicazione, per cui vi invitiamo a prendere il tutto con il beneficio del dubbio. Per tale ragione, ogni minimo aggiornamento che apporta anche una piccola modifica, viene distribuito immediatamente a oltre 1,2 miliardi di persone. Trattasi della più volte speculata modalità notturna (night mode) all'interno della fotocamera dell'applicazione di messaggistica. Fino ad ora la fotocamera era stata lasciata priva di aggiornamenti, senza nessuna miglioria. Trattasi della possibilità di formattare il tasto utilizzando parole in grassetto, corsivo e barrato. Si apre un menu e si deve selezionare un'icona con tre pallini posizionati verticalmente, per potere scegliere la formattazione della parola più interessante o consona all'utilizzo che se ne vuole fare nella scrittura del testo.

Considerato che la fotocamera interna di WhatsApp non ha mai brillato per completezza, chi è abituato a scattare con l'app preinstallata sul proprio telefono (o con alternative pescate dall'App Store) può tranquillamente continuare così.

WhatsApp, in arrivo la “Night Mode” per le foto

Procedendo in questo modo si potranno ottenere foto più luminose rispetto a quelle che siamo abituati a scattare oggi. Infine un occhio di riguardo nei confronti della velocità di risposta: scorrendo semplicemente il messaggio verso il bordo destro dello schermo si attiva direttamente la modalità di risposta. C'è una limitazione di questa funzione, infatti è riservata solo alle foto e non ai video, ma non si esclude che possa essere estesa alle videochiamate. Già disponibile su iOS (versione 21.17.10 e seguenti) arriverà in un secondo momento sulla versione Android dell'app.


Popolare

COLLEGARE