Torino, ennesima offerta rifiutata per Belotti: i dettagli

I granata torneranno in campo giovedì alle 17 contro l'Olginatese che milita in serie D, mentre l'ultima amichevole del ritiro in Valtellina è in programma domenica prossima, sempre a Bormio e sempre alle 17, contro il Renate che affronterà il prossimo campionato di Lega Pro. Una scelta che potrebbe significare una cessione imminente del calciatore, con il Milan in prima linea pronto ad acquisirne le prestazioni sportive.

"Queste sono solo alcune delle caratteristiche della nuova maglia Kombat 2018 che Kappa ha ideato per la prossima stagione dei granata", è infine riportato nella news ad hoc.

Trattasi di voci, per quanto arrivate da più direzioni.

Che il Milan non abbia concluso la sua campagna acquisti è noto a tutti e che i rossoneri vogliono regalare a Montella e ai tifosi un puntero di lusso si sa già. Questo ovviamente significa anche che Belotti è tutt'altro che incedibile e se arrivasse l'offerta giusta Cairo ci farebbe molto più che un pensierino. Tuttavia, pare però che le cose stiano un po' diversamente rispetto a qualche giorno fa. Il Milan si avvicina? Basti sapere come l'accordo stipulato con ambedue i fondi d'investimento consenta al club rossonero di attingere ad ulteriori liquidità, che porterebbero chiaramente alla contrazione di altri debiti. Questo extra budget non deve essere dato per forza da Elliot, ma può essere reperito da varie banche perché nel frattempo il Milan ha azzerato il debito pregresso con le banche proprio grazie all'intervento del fondo Elliott. "Il Milan dovrebbe convincere Cairo su tante cose". Indicativo, in tal senso, il silenzio dello stesso Lancini, negli ultimi giorni, in riferimento a Belotti.


Popolare

COLLEGARE