Samsung Galaxy Note 7 FE riveduto e corretto

Alcune voci volevano che Galaxy Note 7 venisse rinominato Galaxy Note FE, dove FE sarebbe stato per "Fandom Edition": ci avevano quasi azzeccato, visto che il nome finale dovrebbe essere si Galaxy Note FE, ma l'acronimo starebbe per "Fan Edition", come riportato sul poster che trovate nella galleria in basso. Vediamo le caratteristiche della scheda tecnica.

Secondo il rapporto pubblicato dal Wall Street Journal nella giornata di mercoledì è accurata, Samsung rilasciala nuova versione del Galaxy Note 7 per la terza volta il 7 luglio.

Il Note 8 è uno dei Phablet più attesi, specialmente dopo la gaffe del precedente modello.

Chiaramente la memoria del Samsung Galaxy Note 8 potrà venire espansa via micro SD, per cui non si tratta di un problema insormontabile. Samsung Galaxy Note 8 dovrebbe invece montare una batteria di 3300mAh. Tra le introduzioni interessanti c'è sicuramente il ritorno della S Pen, ma la vera novità è l'inserimento di una nuova interessante tecnologia innovativa. Una dimensione, se confermata, che eliminerebbe del tutto la presenza di cornici laterali in favore di un dispositivo tutto schermo. Che ciò sia giustificato dal fatto che per costruire quel Phablet sono state usate tutte le ultime tecnologie o semplicemente per assicurarsi che non esploda in mano alla gente, poco importa: stesso l'Apple vuole lanciare un iPhone dal costo di 1000 euro, o oltre anche questa cifra.

In Corea del Sud il Samsung Galaxy Note FE sarà disponibile in 400.000 unità (nelle colorazioni nera, azzurra, argento e dorata) mentre i dettagli per la commercializzazione in altri mercati saranno rivelati successivamente.

E voi, cosa pensate, la Samsung sarà pronta a rilanciarsi nel mercato smartphone?


Popolare

COLLEGARE