Pensioni, riscatto laurea gratis per i giovani

Pensione di "garanzia". Si tratterebbe di introdurre anche nel sistema contributivo, quello con il quale andranno in pensione i giovani, una integrazione della pensione minima.

E tra lavori precari e ingresso tardivo nel mondo del lavoro, i millenials rischiano concretamente di ritrovarsi a 70 anni con un assegno a esser buoni ridicolo. Riscatto gratuito della laurea, ecco chi potrebbe riguardare.

L'anno accademico 2017/2018, per gli atenei italiani, ha sempre più novità all'orizzonte; dopo la notizia dell'approvazione del DL "Sud" per i fondi da destinare alle università italiane, il quotidiano nazionale "Il Messaggero" ha recentemente riportato la proposta del sottosegretario nazionale del ministero dell'economia, Paolo Baretta, circa la possibilità, per le future matricole universitarie 17/18, di richiedere gratuitamente il riscatto di laurea.

Dati gli elevati costi di questa utile operazione, è arrivata quindi la proposta, che consentirebbe quindi alle neomatricole che si iscriveranno nell'anno 2017/2018, di ottenere i primi contributi del riscatto nei prossimi 3 anni. Ma lo sarà tanto più se a beneficiarne saranno solo i nati intorno al 2000 che si iscrivono all'università l'anno prossimo.

Che cosa propone Beretta per riuscire a garantire il riscatto gratuito del titolo di laurea? Per i fuori corso, dunque, non ci sarà possibilità di appello e questo, se la riforma verrà accettata dal governo, potrebbe dare un motivo in più ai giovani per completare il percorso di laurea nei tempi prestabiliti. La proposta è del presidente della Commissione Lavoro, Cesare Damiano.

Ricordiamo che sul tavolo dell'accordo tra Governo e sindacati c'è anche la proposta del presidente Inps, Tito Boeri, di una contribuzione figurativa all'inizio della carriera lavorativa per chi viene assunto con un contratto a tempo determinato e ha dei periodi di discontinuità lavorativa.

Il sottosegretario ha poi riferito di aver "ricevuto molte critiche da persone che hanno pagato il riscatto, perché considerano questa proposta discriminatoria".

Delle tre al momento la più accreditata il riscatto gratuito della laurea per i Millenials in quanto la meno onerosa.

L'11 luglio ci sarà un nuovo incontro e dopo 2 giorni i sindacati si riuniranno in un'assemblea unitaria. A causa dell'abbassamento dei coefficienti di trasformazione, infatti, in appena 7 anni si è registrato un taglio dei nuovi assegni di oltre il 13%.

Qualche giorno fa, l'Istat ha fatto presente che dal 2019, a seguito dell'adeguamento all'aumento della durata media della vita, l'età pensionabile dovrebbe salire a 67 anni, mentre nel 2050 sarebbe di 69 anni e 9 mesi. Ma anche in questo caso bisognerà trovare la giusta copertura finanziaria.


Popolare

COLLEGARE